Spam? No graziePer molti lo spam è solo l'invio di mail massicce senza senso, principalmente da siti stranieri forse provenienti da virus o roba del genere. Questo è in parte vero, lo spam è l'invio di materiale pubblicitario senza la preventiva autorizzazione.

 

L' 1 Gennaio 2004 è entrata in vigore la normativa sulla privacy, con essa cambia il sistema di fare pubblicità. Non è possibile inviare mediante posta elettronica, telefax, messaggi del tipo Mms (Multimedia Messaging Service) o Sms (Short Message Service) o di altro tipo, comunicazioni indesiderate a scopo promozionale.

Per poter inviare materiale promozionale è necessaria avere l'autorizzazione dall'interessato, che sarà revocabile in qualsiasi momento.

Spesso si pensa di poter utilizzare l'indirizzo email presente su un sito per inviargli della pubblicità in quanto pubblico, questo comportamento è quanto di più sbagliato perchè per poter inviare delle comunicazioni a scopo promozionale è necessario richiedere il trattamento dei dati personali al proprietario dell'indirizzo email. L'inosservanza a queste regole può causare delle sanzioni amministrative o penali. Quindi bisogna ricordarsi che esiste una normativa sulla privacy e va rispettata.

Per maggiori dettagli raccomando di visitare il sito del Garante della privacy dove sono disponibili moltissimi chiarimenti in materia.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)