Che cos'è il buzz marketing?Spesso confuso con il viral marketing ha come intento di far parlare di una brand o di una azienda aumentandone il volume delle conversazioni.

Come il viral Marketing questo tipo di marketing non convenzionale fa parte del word-of-mouth si avvale del web partecipativo e sociale (piattaforme 2.0): blog, forum, social network, lo scopo è quello di diffondere il messaggio ad un maggior numero di persone.

Buzz vuol dire ronzio, ronzio delle api, più persone vengono coinvolte, maggiore è il volume della conversazione.

Buzz Marketing principalmente utilizza l'intrattenimento o notizie di alto profilo al fine di far parlare della brand.

La differenza tra il viral marketing e il buzz marketing é: il primo diffonde il suo messaggio in modo virare deve quindi contenere un messaggio virale, il secondo diffonde il suo messaggio staticamente: un articolo, un post su un blog senza cercare di diffonderlo in modo virale.

A volte le api vengono sublimate in angeli, nascono così i Buzz Angels. In realtà il ruolo di Buzz Bees o Buzz Angels è fatto da coloro che vanno in giro su internet a parlare e far parlare (o tentare) di prodotti, aziende o marche.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)
La Fabbrica del Web La Fabbrica del Web