Realizzare un sito Joomla per le aziende che operano nelle province di Pavia, Novara e Alessandria, sul territorio nazionale o internazionale, è un'ottima soluzione per far conoscere i loro prodotti o servizi.

Quando si sviluppa un sito internet la prima domanda che tutti pongono: “meglio utilizzare WordPress o Joomla” “Tutti mi dicono che con WordPress si posiziona meglio su Google”. Realizzare un sito con Joomla non è una scelta sbagliata, anzi è uno dei migliori cms disponibili, avendone una buona padronanza si possono fare moltissime cose.

Google non predilige alcun cms, ma guarda determinate caratteristiche presenti nelle pagina. Nessuno conosce l'esatto algoritmo usato dal motore di ricerca, ogni esperto SEO sa come ottimizzare una pagina, e dove intervenire Sa benissimo che per ottenere buoni risultati non bisogna tralasciare nulla.

 

Realizzazione siti Joomla cosa si può fare

Realizzando un sito con Joomla non ci sono limiti tecnici, si può fare di tutto. Con questo cms è possibile la:

 

 

Essendo uno dei principali cms, esistono diverse estensioni, questo permette di espandere la propria piattaforma in modo semplice e veloce, senza dover obbligatoriamente sviluppare estensioni personalizzate.

Queste ci consentono di fare:

 

  • Blog

  • E-commerce o semplici cataloghi

  • Gallerie di immagini

  • Form contatti

  • Iscrizione e invio di Newsletter

  • Cataloghi di servizi

 

Realizzando un sito con Joomla abbiamo poi a disposizione diverse soluzioni grafiche. E’ possibile trovare template belli e pronti che non aspettano altro che essere installati.

Joomla essendo uno dei cms più diffusi, a differenza di un proprietario, ha il vantaggio di nutrire molti webmaster che sanno intervenire, per non parlare di tutta la documentazione: guide, video, disponibili online. Tutto questo materiale non è solamente in lingua inglese ma anche in lingua italiana.

 

Le caratteristiche tecniche di Joomla

La diffusione dei dispositivi mobile è stata molto rapida, e ha portato molti cambiamenti nel modo di fruire internet, per questo i siti web si sono dovuti adattare ad essere accessibili anche da questi dispositivi. Fin da subito in Joomla ciò è sempre stato possibile utilizzando template responsive o estensioni che creano una doppia versione del sito.

Dalla versione 3.0 è diventato mobile friendly in modo nativo. Ciò è reso possibile dall'adozione del bootstrap di tweeter che permette di creare grafiche responsive in modo semplice e veloce. Ma dalla versione 3.0 non solo è stato reso mobile come viene visto il sito dagli utenti, ma anche l'interfaccia amministrativa è stata resa accessibile ai dispositivi mobile.

Un sito internet per essere funzionale deve essere visitato, e i motori di ricerca sono il mezzo principale per portare traffico Questo cms di default ha tutte le caratteristiche per posizionarsi sui motori di ricerca senza aggiungere estensioni.

Utilizzando questo cms abbiamo a disposizione il codice sorgente dell'intera piattaforma, questo ci permette di intervenire facilmente sul codice sorgente per modificarlo secondo le proprie esigenze. Il suo codice è stato sviluppato in modo tale che le personalizzazioni non vengano fatte direttamente sul cuore del cms, ciò fa sì che quando viene rilasciato un aggiornamento di Joomla. le modifiche non siano cancellate dall'aggiornamento.

Joomla per poter essere installato su uno spazio web non richiede particolari estensioni, è sufficiente avere uno spazio su piattaforma linux con php (solitamente i vari hosting provider php lo rendono disponibile su piattaforma linux) e un database mysql.

 

La sicurezza di Joomla

Spesso si sente dire che i progetti open source non sono sicuri, il codice è poco curato ecc ecc. ed è meglio affidarsi a soluzioni proprietarie. Joomla è un progetto molto vasto a cui prendono parte molte persone e con diverse migliaia di siti realizzati, fa si che sia una piattaforma tenuta sempre monitorata.

Poche software house possono permettersi il controllo qualità che ha un progetto opensource come questo cms. Molti problemi vengono rilevati in tempi veramente rapidi e corretti in tempi molto stretti ancora prima che gli utenti se ne accorgano.

La sicurezza poi deve essere garantita anche dall'hosting provider che deve a sua volta mantenere aggiornato il sistema operativo e tutto quello che ci ruota sopra, adottando ogni mezzo per rendere inattaccabili i suoi server.

 

Le due interfacce di manutenzione di Joomla

I siti sviluppati con Joomla hanno diverse caratteristiche, prima fra tutte la doppia interfaccia:

 

  1. Il Front End è quello che un utente vede quando si accede al sito. In questa interfaccia si può attivare la possibilità di inserire e modificarne i testi, in modo semplice ma completo. Se vuoi dare la possibilità a qualche tuo collaboratore dipendente di gestire i testi del sito senza farlo accedere all’area di amministrazione questa è un'ottima soluzione.

  2. Il back end è l'interfaccia di amministrazione dalla quale si ha pieno controllo del sito, non solo la gestione dei contenuti, ma è possibile fare tutti i settaggi, senza avere la necessità di conoscere alcun linguaggio di programmazione.

 

Questa è una caratteristica molto importante se si vuole operare in completa autonomia. Consente di far intervenire sulle pagine anche chi non ha particolari competenze informatiche e non si vuol dare pieno accesso all'area amministrativa.

 

Alcune delle domande e risposte più frequenti
  1. Perché devo spiegare sul mio sito che cosa faccio?
    Per poter posizionare un sito per una determinata parola chiave bisogna che questa sia contenuta all'interno delle sue pagine. Molte persone non ti cercano su Google per quello che sei (idraulico, elettricista, falegname ecc ecc) ma per quello che fai, bagni, impianti elettrici, porte finestre ecc.

  2. Quale documentazione vi devo consegnare per realizzare il mio sito Web?
    Per realizzare il sito ci occorre conoscere indirizzi e nominativi per registrare eventualmente il dominio, partita iva, iscrizione alla camera di commercio e nel caso di Srl il capitale sociale versato.

  3. Quanti font possiamo usare su un sito Internet?
    Tecnicamente il numero di font che si possono usare su un sito internet è illimitato soprattutto da quando esistono tecnologie come Google fonts che permettono di aggiungere in modo semplice font “particolari” sul proprio sito o sulle pagine del nostro sito.

    I professionisti della grafica preferiscono non eccedere nei font e di usarne al massimo tre.

 

Per informazioni sul costo di realizzazione siti Joomla per le province di Pavia, Novara e Alessandria, puoi contattarci senza alcun impegno utilizzando l’apposito modulo. Ti ricontatteremo entro breve tempo.
Contattaci Subito
La Fabbrica del Web La Fabbrica del Web
Joomla SEF URLs by Artio